Cocktails senza glutine: tutti i drink alcolici adatti ai celiaci

cocktail senza glutine per celiaci

Sia per un aperitivo che per un drink post-cena, la scelta di un buon cocktail non è mai un rimpianto.

Come abbiamo già detto QUI, praticamente tutti i superalcolici sono senza glutine e, con un minimo di attenzione verso i prodotti aromatizzati o per i liquori homemade, sarà molto facile adattare i propri gusti ad una dieta gluten free.

Come dice il nome stesso, il cocktail è un potpourri , un mix, un hodgepodge, un miscuglio di cose insomma; potremmo definirlo il corrispettivo del concetto di curry, ma da bere!

Come valutare quindi se un cocktail è senza glutine?

Come ogni buon celiaco ormai saprà: leggendo con attenzione gli ingredienti o informandosi con il barman di fiducia.

>>  Non solo cocktails : guarda tutti gli alcolici adatti per celiaci

Cocktail senza glutine: cosa può bere un celiaco?

Riepilogando quasi tutti gli alcolici sono senza glutine, basta fare attenzione ad evitare alcuni ingredienti che contengono glutine come ovviamente la birra (no quindi al Black Velvet cocktail, Tirini One, Shandy Gaff eNight Cap… a meno che non siano specificatamente realizzati usando una birra gluten free) e i liquori e distillati aromatizzati come specificato anche nell’elenco alcolici senza glutine AIC.

Facciamo qualche esempio citando i grandi classici cocktail alcolici senza glutine all’interno della World’s 50 Best-Selling Classics

Drink alcolici senza glutine, per tutti i gusti

  • 🍹 SPRITZ Aperol, Campari o Hugo: l’aperitivo gluten free per eccellenza.
  • 🍹 MOJITO di Cuba, il più famoso tra i pestati a base di rum con il caratteristico gusto di menta fresca.
  • 🍹 AMERICANO Bitter, Vermouth rosso e soda. Ingredienti sono tutti italiani ma il drink si chiama così in omaggio al pugile italiano Primo Carnera molto attivo negli USA.
  • 🍹 NEGRONI o -a Milano- anche nella versione più “leggera” ed ormai famosa del Negroni sbagliato forgiato dal Bar Basso di via Plinio 39. L’aperitivo senza glutine per i più audaci.
  • 🍹 PINA COLADA il gusto esotico che sembra un dolce milkshake.
  • 🍹 CUBALIBRE simple classic rum e cola.
  • 🍹 CAPIRINHA con cachaca o CAIPIROSKA se con vodka, entrambi molto amati e spesso aromatizzati con frutta fresca. La Vodka è gluten free ovviamente nella variante prodotta partendo dalle patate, ma anche nella versione fatta con il frumento perché il processo di distillazione elimina il glutine dal composto.
  • 🍸 MANHATTAN uno dei cocktail più famosi ma non così tanto richiesti, con whisky, vermouth e angostura. Quello del whisky è un altro caso in cui il distillato viene prodotto da cereali contenenti glutine, ma una volta pronto è comunque gluten free (come dimostrano gli studi promossi dall’EFSA (l’Autorità Europea per la Sicurezza degli Alimenti).
  • 🍸 MARGARITA con o senza sale sul bordo, il più famoso cocktail messicano a base di tequila, il distillato tradizionalmente prodotto a partire dall’Agave.
  • 🍹 DAIQUIRI amato da Hemingway con una base di rum bianco (che non contiene glutine) e zucchero declinabile in base alla qualità del 3° ingrediente di frutta fresca.
  • 🍹 BLOODY MARY il cocktail al pomodoro perfetto per il brunch*!
  • 🍹 GIN TONIC o GIN LEMON gin e acqua tonica nella versione più amara o con limonata nella sua opzione più dolce.
  • 🍸 OLD FASHIONED last but not least il cocktail più richiesto al mondo. La sua ricetta -registrata per la prima volta all’ Old Waldorf Astoria Bar Book nel 1931- è composta da una zolletta di zucchero, pestata nel bicchiere, dash di angostura, soda -miscelata con ghiaccio e due once di rye o bourbon whiskey- ed infine scorze d’arancia e/o limone e l’immancabile ciliegia candita al Maraschino.

Il tutto ovviamente è senza glutine!

Questi sono solo alcuni dei moltissimi cocktail senza glutine diffusi nel mondo, non resta che provare, sperimentare, esplorare nuovi gusti e sapori…

Se non vi frenate voi, non sarà certo la celiachia questa volta a fermarvi!

Condividi questo articolo
Written By
More from Federica O.

Vacanze in Grecia e Celiachia: cosa mangiare senza glutine in Grecia?

Vacanza in Grecia e celiachia? Nessun problema! Serve qualche rinuncia, ma non troppo....
Read More